Organizzare la creatività: alcuni consigli

Organizzare_la_creatività


Mi è capitato di recente di parlare con un’amica creativa che stava preparando i materiali per un laboratorio rivolto ad alunni delle elementari e ci siamo trovate a parlare di come ai bambini si debbano dare delle linee guida e alcune indicazioni di base come punti di riferimento e lasciare poi che possano esprimere liberamente la loro fantasia senza costrizioni.

Nessuna regola caos 
Troppe regole     =  inibizione della creatività

Gli stessi parametri si possono applicare alla creatività espressa e realizzata dagli adulti:
se troppi paletti  possono mortificare l’ispirazione è anche vero che, senza una pianificazione realistica, il rischio frustrazione e impossibilità di rispettare le scadenze è dietro l’angolo.

Con l’occasione del Natale quasi alle porte, mi sento di consigliarti alcune semplici cose:

Attieniti a un tema
Se possibile scegli uno stile, una palette di colori e concentrati su quello: questo ti permetterà di non distrarti e ti aiuterà a scegliere i materiali con più consapevolezza.
Annota tutti gli altri eventuali abbinamenti e idee che ti vengono, per utilizzarli come possibile spunto per una prossima occasione.

Lavora in stile catena di montaggio
Prepara basi, pezzi, fustellate in una volta sola, risparmierai un sacco di tempo che potrai dedicare alla cura dei dettagli e alle personalizzazioni. Io lavoro in questo modo quando devo fare diverse card di auguri.

Concentrati sulle priorità
Lo so che vorresti realizzare tutto a mano e sperimentare nuove tecniche e materiali, ma ti consiglio di scegliere pochi progetti importanti e concentrarti su quelli; una volta completati potrai scegliere di creare quello che vuoi con la serenità di avere rispettato le scadenze!

Poche e semplici per vivere la creatività e il Natale senza stress!

Autore: Silvia Trinca

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi :-D .

2 pensieri riguardo “Organizzare la creatività: alcuni consigli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.