Un semplice Natale Quest’anno il Natale è molto semplice. Abbiamo scelto così, di concentrarci cioè su quello che per noi è veramente importante e di eliminare quello che non è essenziale, così come l’ansia e lo stress. Certo, questo è possibile grazie alla pianificazione e all’organizzazione di certe tradizioni, ai regali pensati e cercati in anticipo (in modo anche da gestire contrattempi e disservizi impensabili), alle cene e agli appuntamenti organizzati e concordati per tempo. Ma soprattutto, è possibile perché abbiamo scelto la semplicità.
Bullet Journal set up di dicembre 2018 È praticamente dicembre. Per quanto io stia scrivendo e pianificando cose che c'entrano con questo mese già da tempo, nonostante la tradizione domenicaserapizzaefilmdiNatale sia partita dalla prima domenica di novembre (negli anni abbiamo collezionato una discreta quantità di film a tema), non sono pronta a pensare che quello che ho impostato sia l'ultimo set up del Bullet Journal per quest'anno.
corso di Bullet Journal La foto che apre questo post è l’unica che ho scattato al corso di Bullet Journaling che ho tenuto sabato scorso presso Hobby di Carta, a Brescia. Una volta cominciato a parlare del metodo, del concetto di organizzazione e gestione del tempo che sta a monte dello stesso, di come funziona e di cosa lo rende diverso rispetto ad altre modalità di pianificazione e strumenti... chi ha più pensato alle foto?!?
Bullet Journal set up di novembre 2018 Novembre sarà un mese intenso, ricco di ricorrenze e di rimuginii costruttivi; le somme di una cosa a cui tengo tantissimo andranno tirate e di conseguenza, la pianificazione andrà potenziata. Passerò quindi molto più tempo del solito a consultare ed aggiornare il mio bullet journal, e se c'è una cosa che mi rilassa e aiuta a concentrare quando sono in fase rimuginio costruttivo, è indulgere nel doodling :-) .
Bullet Journal set up di ottobre 2018 Questo mese di ottobre ha un sacco di lati positivi: il clima, l’atmosfera, il fatto che i felini di casa stanno mettendo su il pelo invernale e sembrano quindi degli uccellini piumosi, l’aria carica di promesse di spezie e cioccolata, i nasi arrossati, libri e film (dvd molto più di Netflix), vissuti stando sotto la coperta… ma soprattutto, quest’anno ottobre inizia di lunedì  :-)  e questo è un dono per ogni appassionato di calendari, agende, pianificazione e, naturalmente, di bullet journal.
Post organizzazione guardaroba e outfit Questo post nasce da alcune considerazioni fatte partendo dall’esigenza personale di rivedere il mio guardaroba in seguito ad una decisione presa qualche mese fa; cambiate le attività, facilmente cambiano anche le esigenze in fatto di vestiti e con l'occasione del cambio di stagione, ho deciso di approfondire alcuni aspetti e di chiamare in causa alcuni esperte. Le fonti che ho consultato sono:
Bullet Journal set up di settembre 2018 Come mi è già capitato di affermare con gioia :-D , io sono una di quelle persone che ama fortemente il mese di settembre e tutto quello che porta con sé: la liberazione dall’angosciante clima tropicale che caratterizza le estati da qualche anno a questa parte, l’atmosfera da “ricomincio” che ha l’odore della carta dei quaderni nuovi e il rumore che fa la spina del diario appena comprato quando lo apri per la prima volta, e -soprattutto- il fantastico, atteso, amato inizio della stagione in cui divano, copertina, tazza di bevanda fumante e uno o due gatti la fanno da padrone. Praticamente il paradiso.
A winner is a dreamer who never gives up Oggi è il mio compleanno, non del blog, proprio il mio :-) e ci tenevo quindi a pubblicare proprio in questa giornata un post dopo settimane di silenzio. Non era previsto che durasse così tanto la pausa che a un certo punto ho deciso di prendermi quando ho realizzato che stavo passando infinite ora davanti al computer, cercando di raccontare cose che potessero interessare ed essere utili, ma perdendo il contatto con la sfera pratica e concreta.