Metodo Bullet Journal per gli irriducibili dell’agenda

metodo bullet journal per gli irriducibili dell'agenda

Il Bullet Journal non solo è pratico è versatile, è anche simpatico e socievole 🙂 , infatti non ha nessun problema a convivere e collaborare con altri sistemi o strumenti organizzativi come ad esempio la classica agenda giornaliera.

Questo tipo di cooperazione fra strumenti è la soluzione che ho consigliato a mia mamma, affezionatissima all’agenda classica (quella che una volta regalava la banca), che però alla fine dell’anno finisce sempre per presentarsi come da foto.
Ebbene sì, quella in foto non è una smemoranda riempita oltre al limite da biglietti del cinema, carte di cicche e qualunque altra cosa ci mettessimo negli anni -anta, ma una normalissima agenda usata nel quotidiano.

L’agenda di mia mamma raggiunge questo volume in quanto funziona da raccoglitore per:
– scontrini spesa;
– ricevute bollettini e pagamenti vari;
– biglietti con annotazioni ;
– biglietti da visita.

Oltre all’eccessivo riempimento, il problema causato da questo tipo di utilizzo intensivo è la difficoltà di consultazione delle annotazioni che si perdono e si confondono in mezzo a tutto il resto, con la conseguente frustrazione che si prova nel cercarle.
Per non parlare del fatto che, essendoci annotati info ed eventi che possono servire per anni, alla fine ognuna di queste agende viene conservata per molto, molto tempo, andando ad ingrossare le fila del clutter.

Naturalmente è da diverso tempo che provo a proporre a mia mamma il metodo bullet journal, ma la sua espressione cortesemente perplessa, tutte le volte era già una risposta 😀  !
Dopo pensa che ti ripensa e ragionamenti fatti insieme, le ho quindi proposto una soluzione che si è dimostrata vincente:

  • mantenimento dell’agenda giornaliera per registrazione di eventi, ricorrenze e appuntamenti
                                                          +
  • bullet journal per tutto il resto.
    Un bullet journal speciale, ovvero solo per collection e tracker e che vale quindi come riferimento per diversi anni.
  • Risultato:
    agenda più libera e felice
  • meno clutter
  • più velocità e facilità di consultazione di informazioni e annotazioni.

La mametta è molto soddisfatta e si trova benissimo con il nuovo sistema; un taccuino ufficiale è già stato acquistato (chissà da chi avrò ereditato la passione per la cancelleria 😀 ! ), ma al momento, come consiglio sempre di fare, ha iniziato una versione di prova molto tranquilla e rilassante su un quaderno che aveva già a casa. Una volta che sarà sicura dello stile da usare, passerà al taccuino definitivo.

Se sei anche tu un’irriducibile dell’agenda (o del calendario) per la gestione di scadenze e appuntamenti, magari questa soluzione combinata può essere quella giusta, e potresti utilizzare un bullet  journal per cose come:

-libri da leggere o letti, film da vedere o visti;
-tracker per obiettivi di salute e forma fisica;
-wishlist di cose da comprare o fare;
-registrazione delle spese;
-riepilogo pagamenti vari;
-storico visite mediche;
– punti programmi di fidelizzazionein alternativa alle app;
-qualunque cosa tu voglia tenere d’occhio 😀 !

Buona sperimentazione! 🙂

 

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Bullet Journal – set up Aprile 2018 + cat e dog tracker da stampare

Bullet Journal set up di aprile 2018

Primo martedì del mese e quindi è il momento per il set up di aprile del bullet journal.
Forse è stato il set up più accidentato che io abbia mai impostato… sarà stata la giornata no (capita anche a te? Sbagli la data, sbagli le misure, la decorazione proprio non ti riesce come vorresti… 🙁  ), e questo mi ha portato a fare qualche riflessione sul fatto che probabilmente l’impostazione così come la faccio dall’inizio dell’anno (a parte poche modifiche), non funziona più.

Leggi tutto “Bullet Journal – set up Aprile 2018 + cat e dog tracker da stampare”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Bullet Journal – set up Marzo 2018

Bullet Journal set up di marzo 2018

Ho voluto fortemente che questo set up di marzo del bullet journal fosse fiorelloso… per tanti motivi: un po’ per la voglia di primavera, un po’ perché volevo aggiungere del colore alle pagine e per sottolineare anche il momento di cambiamento della stagione con uno stile più colorato.

Poi marzo pensa bene di iniziare con la neve.

Leggi tutto “Bullet Journal – set up Marzo 2018”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Bullet Journal – set up Febbraio 2018

Bullet Journal set up febbraio 2018

Per il primo post del mese non potevo che condividere il set up per questo febbraio 2018, e fare il punto su come mi sono trovata con la nuova struttura  adottata a partire da gennaio e di cui ti ho parlato in questo post.

Le modifche che ho apportato sono poche, 
ho aggiunto un calendario mensile nei future log per sapere in che giorno cadrà un evento futuro quando lo segno

Leggi tutto “Bullet Journal – set up Febbraio 2018”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Bullet Journal 2018 – set up e novità.

Bullet Journal gennaio 2018 set up

Nuovo anno, nuovo inizio, nuovo set up del Bullet Journal!
Ho infatti deciso di riprendere in mano lo stile del mio bujo che, fra una cosa e l’altra, si era perso per strada, e dopo aver fatto un po’ di ricerca, sono arrivata a una sintesi soddisfacente.

Il mio setup per il nuovo anno, e soprattutto per gennaio, è molto semplice e appena più curato del solito per quanto riguarda l’aspetto decorativo;
per me infatti il Bullet Journal deve assolvere funzioni soprattutto organizzative ed essere quindi semplice da impostare.

Leggi tutto “Bullet Journal 2018 – set up e novità.”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Tempo di propositi e di nuovi progetti!

Propositi e progetti da stampare

Ci siamo. Manca poco a Natale e quindi, manca poco alla fine dell’anno, ed è il momento ideale per fermarti e fare un bilancio.

L’inizio di un anno nuovo porta sempre con sè una forte motivazione per indurti a guardare quello che va e quello che invece non va.
Leggi tutto “Tempo di propositi e di nuovi progetti!”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Cominciamo a pianificare il Natale

Post planner Natale da stampare

Pianificare il Natale, in tutti i suoi aspetti è una cosa fondamentale per vivere questo periodo al meglio.
Ci sono così tante cose da considerare e da fare, che anche chi resta legato a questo momento magico dell’anno senza viverlo solo come un periodo di stress o peggio, di consumismo, rischia comunque di venirne sopraffatto.

E allora, dato che siamo già a metà Novembre, ecco un piccolo strumento che può fare la sua parte nel far affrontare the most wonderful time of the year in serenità, anzi due: un planner per i regali e un planner per le card(s), per chi ancora spedisce gli auguri di Natale o chi addirittura, li realizza a mano 🙂 .

Leggi tutto “Cominciamo a pianificare il Natale”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .

Quando serve un planner mensile da stampare…

 

Di recente ho iniziato a usare un planner mensile, in alternativa al calendario da parete, per segnare impegni e scadenze della famiglia.
La soluzione classica per noi non funziona, vuoi perchè il nostro command center (la centralina organizzativa della casa), non include un grandissimo spazio di “affissione”, vuoi perché certe informazioni preferiamo tenerle private.

Ho cominciato allora la ricerca in due direzioni: su Pinterest, cercando planner stampabili che avessero l’impostazione settimanale da lunedì a domenica ( perché io con quelli anglosassoni che iniziano di Sunday proprio non mi ci trovo…), e presso negozi vari che vendono articoli di cancelleria.

Alla fine abbiamo optato per un planner trovato quasi per caso da Stradivarius, molto semplice e lineare, con l’interno come piaceva e serviva a noi e devo dire che il sistema pare funzionare alla perfezione. 

Leggi tutto “Quando serve un planner mensile da stampare…”

Mi chiamo Silvia, e sono una Professional Organizer appassionata di tempi e spazi creativi 😀 .